Girelle alla canella

Per la pasta
270 ml di latte
100 g di yogurt Vipiteno bianco intero
60 g di burro
600 g di farina
50 g di zucchero
1 bustina zucchero vanigliato
1 pizzico di sale
½ cubetto di lievito fresco
un po' di burro per lo stampo
un po' di farina per la pasta
Per il ripieno
100 g di burro morbido
100 g di zucchero
50g di yogurt Vipiteno intero bianco
2 - 3 cucchiaini di cannella
Per la glassa
70 g di formaggio cremoso
1 cucchiaio di burro morbido
1 cucchiaio (colmo) di zucchero a velo
 
Scaldare il burro, lo yogurt e il latte in una piccola casseruola. Mettere gli ingredienti secchi per l'impasto in una ciotola e sbriciolarci sopra il lievito alla fine. Aggiungere la miscela di burro-yogurt-latte agli ingredienti secchi e impastare bene con il gancio per impasto del robot da cucina per almeno 5 minuti. Coprire l'impasto e lasciarlo riposare in un luogo caldo per un'ora. Nel frattempo, ungere bene una teglia di 30 cm di diametro. Per il ripieno, sbattere il burro morbido con lo zucchero e la cannella e mescolare lo yogurt e mettere da parte. Trasferire l'impasto su una superficie di lavoro infarinata e impastare. Stendere in un rettangolo. Distribuire il ripieno in modo uniforme sulla pasta. Arrotolare il rettangolo e dividerlo in 9 fette con un coltello. Mettere le fette nella padella con il lato tagliato rivolto verso l'alto. Coprire di nuovo e lasciare lievitare per 45 minuti. Infornare a 180°C per circa 25 minuti fino a doratura. Lasciateli raffreddare un po'. Per la glassa, montate tutti gli ingredienti e versatene uno strato sottile sui panini alla cannella tiepidi e serviteli ancora caldi.
Ricetta in PDF