Le vostre domande con le nostre risposte

Qui troverete le risposte a tutte le vostre domande sulla Latteria Vipiteno, sullo yogurt, sul burro e tutti i nostri prodotti. Se non trovate qui ciò che cercate, contattateci: saremo lieti di rispondere a qualsiasi vostra domanda.
Contattateci
Quanto tempo in frigo mantiene uno yogurt già aperto?

Lo yogurt, una volta aperto, deve essere consumato entro 3 giorni, presupposto che viene osservato correttamente in frigo.

Cosa succede con i fermenti lattici vivi dopo la scadenza dello uno yogurt?

Per legge uno yogurt deve contenere più di 10.000.000 fermenti lattici vivi per ogni gramma. Nello yogurt Vipiteno già sono molto molto di più. Avvicinandosi poi alla data di scadenza, questi fermenti lattici muoiono, però, anche essendo scaduto lo Yogurt Vipiteno contiene ancora milioni di fermenti lattici vivi.

I yogurt Vipiteno sono senza glutine?

Sempre più persone soffrono di allergie e intolleranze.
In particolare, l’intolleranza al glutine (celiachia) è aumentata considerevolmente negli ultimi anni. È una malattia cronica dell’intestino tenue, causata da ipersensibilità al glutine, contenuto in molti cereali. Alla Latteria Vipiteno prestiamo particolare attenzione a questi aspetti e offriamo quasi tutto il ns assortimento di yogurt privo di glutine. L’unica eccezione è la ns linea YogurtSnack, questi gusti contengono glutine

Il latte usato per la produzione di yogurt è latte pastorizzato?

Si, tutti i prodotti della Latteria Vipiteno vengono fatti con latte pastorizzato. Precisamente il latte crudo viene scaldato fino a 73°C per 15 secondi e pertanto i nostri prodotti sono adatti anche per donne incinte e possono essere consumati tranquillamente.

Come viene prodotto lo yogurt?
Il latte crudo viene separato dal grasso, che viene ridotto a una concentrazione del 3,5% per lo yogurt intero e dello 0,1% per lo yogurt magro. Il latte viene quindi riscaldato ad alta temperatura (pastorizzazione) e vengono aggiunti i fermenti lattici vivi. Questa massa viene poi raccolta in grandi cisterne per la maturazione. Dopo questa operazione, vengono riempiti i vasetti dello yogurt, che verranno trasportati e raffreddati nel magazzino di refrigerazione.
Perché lo Yogurt Vipiteno è così cremoso?
La cremosità è data da un preciso procedimento nella produzione dello yogurt.
 
Quali fermenti lattici vivi utilizzate?
Per lo Yogurt Vipiteno vengono utilizzati due fermenti lattici vivi: lo Streptococcus thermophilus e il Lactobacillus bulgaricus.
Come viene aggiunta la frutta allo yogurt?
I frutti vengono aggiunti allo yogurt in forma di preparati già dosati (marmellate o preparati di frutta).
Cosa vuol dire Latte fieno S.T.G.? Cosa significa latte STG?

Se parliamo di STG (specialità tradizionale garantita), parliamo di latte da fieno che viene prodotto in fattorie speciali con la certificazione. Questa certificazione garantisce una pratica di alimentazione alternativa per le vacche che è di lunga tradizione nelle fattorie di montagna. Le vacche si nutrono solo di fieno non vengono utilizzati mangimi fermentati e la quantità di mangimi concentrati è limitato.

Che cos’è il latte da fieno?
Latte da fieno significa che tutte le mucche che producono questo latte vengono nutrite esclusivamente con fieno senza alcun utilizzo di insilati. Questo foraggio garantisce un’alta qualità del latte, che acquisisce così un sapore pieno e naturale. Il latte da fieno ha un elevato contenuto di grassi omega-3, dei grassi insaturi che non vengono prodotti naturalmente dal nostro corpo e che devono pertanto essere assunti tramite l’alimentazione.
Gli omega-3 sono utili per:
 - le difese immunitarie
 - la prevenzione delle infiammazioni
 - il metabolismo delle cellule
Differenza tra latte biologico e latte comune
La produzione di latte biologico e di tutti i prodotti biologici segue le direttive e gli standard dell’unione Bioland, che stabilisce i criteri di allevamento, nutrizione e produzione degli articoli biologici. Inoltre, noi, in qualità di produttori, e i nostri allevatori siamo controllati dalla ABCert.
Che differenza c’è tra latte fresco e latte UHT?
La differenza tra latte fresco e latte a lunga conservazione è la temperatura a cui viene sottoposto durante la lavorazione. Il latte fresco viene esposto a 74°C per 9 secondi, mentre il latte a lunga conservazione viene sottoposto a 135-150°C. Questi trattamenti determinano la data di scadenza del latte: il latte fresco si conserva per 6 giorni, mentre il latte a lunga conservazione si mantiene fino a 3 mesi.
Cosa succede durante il processo di omogeneizzazio
Durante l’omogeneizzazione le particelle di grasso vengono sottoposte a forti e repentini cali di pressione per impedire la separazione del grasso.
Perché il latte viene pastorizzato e centrifugato?
Il latte viene pastorizzato per depurarlo dai germi patogeni e renderlo così più durevole.
Nella centrifuga il grasso viene separato per produrre latte magro e panna.
Come si fa il burro a mano?
Naturalmente si può fare il burro anche a casa. È sufficiente montare la panna sufficientemente a lungo da farla consolidare fino a trasformarsi in burro.
Che differenza c’è tra il burro da panna dolce e quello da panna acida?
Il burro da panna dolce deriva dalla panna ottenuta dopo la centrifugazione del latte. Il burro da panna acida proviene invece dalla panna inacidita tramite specifici fermenti.
Esiste un portaburro adatto al burro Vipiteno?
Si, il portaburro è acquistabile presso i nostri punti vendita a Vipiteno al costo di 2,90 €.
Come si ottiene la schiuma di latte perfetta?
La migliore schiuma di latte si ottiene con l’aiuto del montalatte, utilizzando un ugello a vapore. Il latte fresco è più difficile da schiumare rispetto al latte UHT e la schiuma di latte fresco si scompone più velocemente. Ma anche gli amanti del latte fresco possono ottenere un’ottima schiuma: il segreto è utilizzare del latte molto fresco. La confezione deve essere stata appena aperta e deve essere conservata al  fresco e al buio.
Si possono congelare i vostri prodotti?
Lo yogurt non è adatto alla surgelazione, il burro può essere invece congelato senza alcun problema.
Come vengono ideati nuovi gusti?
I nuovi gusti vengono scelti con molta cura e provati prima di essere introdotti sul mercato.
Ecco qui un’intervista sull’argomento con il nostro Michael Strickner del laboratorio:
Da dove nascono le vostre idee?
Le idee per i nuovi prodotti arrivano da più parti. Da un lato i nostri fornitori di preparati di frutta ci forniscono spunti su nuovi gusti, dall’altro i nostri venditori ci trasmettono il feed-back del mercato sulle nuove idee. Ovviamente vengono sempre studiate nuove proposte anche in laboratorio.
Quali sono i primi passi?
Prepariamo una campionatura in collaborazione con i nostri fornitori di preparati di frutta. La campionatura viene testata e successivamente presentata alla Direzione e ai responsabili alle vendite.
Chi decide per il packaging?
Non appena viene decisa la produzione di un nuovo gusto, si discute e seleziona uno specifico formato. Contattiamoquindi la nostra agenzia pubblicitaria, che sviluppa alcune proposte d’imballaggio: queste vengono discusse internamente e, in seguito a eventuali modifiche, il packaging viene approvato e confermato definitivamente.
Con quale frequenza introducete nuovi prodotti sul mercato?
La Latteria immette sul mercato almeno un nuovo gusto ogni anno.

 
Yogurt bio in vetro senza pezzi di frutta: perché?
Nello yogurt biologico non ci sono pezzi di frutta perché è questa la preferenza che i nostri consumatori hanno espresso più volte.
Quali sono gli orari di apertura dello spaccio?
Negozio in Via Passo Giovo:
Da lunedì a venerdì: 08.00-18.00 e sabato: 08.00-12.00
 
Quali sono gli orari della filiale in Città Nuova?
Da lunedì a mercoledì e venerdì + sabato: 08.00 - 12.30 e 15.30-18.00
Giovedì: 08.00 - 12.30

 
Posso prenotare una visita aziendale?
Purtroppo a causa dell'epidemia di Corona non possiamo effettuare delle visite guidate.
A chi mi posso rivolgere in caso di reclami?
Potete rivolgervi a noi sia per reclami che per avere informazioni sui prodotti:
Orario d’ufficio: 8.00-12.00 e 13.00-17.00
Telefono: 0472 97 88 10
E-mail: info@latteria-vipiteno.it
Non avete trovato la riposta che cercavate? Inviateci le vostre domande, saremo lieti di fornirvi una risposta. Invia domanda